INFORMATIVA PER CANDIDATURA DA SITO AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 E DELLA VIGENTE NORMATIVA IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

1. Chi siamo
La presente Informativa Vi viene resa disponibile – ai sensi dell’art. 13 del REGOLAMENTO (UE) 2016/679 (“Regolamento” o “GDPR”), e successive modifiche ed integrazioni – da Romagna Giochi S.r.l, Via P. De Crescenzi, 14 – 48018 Faenza (RA) Tel. +39 0546 26418 P.I. IT02025800398 R.E.A. n. 0165094 e-mail privacy@romagnagiochi.it

2. Categorie di dati trattati
I dati che ROMAGNA GIOCHI S.r.l andrà a trattare per le finalità sotto riportare comprendono le seguenti categorie di dati: Mail,

3. Finalità, base giuridica per il trattamento dei dati personali e modalità di trattamento
Il Trattamento dei Suoi dati personali sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, di minimizzazione, di limitazione delle finalità e della conservazione, con l’impiego di misure di sicurezza atte a garantire l’integrità e la riservatezza a tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. In particolare, il trattamento dei dati personali sarà effettuato per la seguente finalità: attività di ricerca e selezione del personale finalizzate ad eventuale assunzione all’interno di Romagna Giochi. e/o aziende del Gruppo Terrabusi.
Il trattamento dei dati personali sarà effettuato con modalità cartacee e con strumenti informatici

4. Ambito di comunicazione e destinatari dei dati
I Suoi dati personali non saranno forniti a terzi. Potranno venire a conoscenza dei Suoi dati personali il personale aziendale dipendente e/o collaboratore appositamente istruito, nonché nominato incaricato e autorizzato al trattamento e le societò del Gruppo Terrabusi.

5. Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati
Il conferimento dei Suoi dati personali è obbligatorio al fine della gestione della candidatura. Il Suo rifiuto al conferimento dei dati determinerà l’impossibilità di svolgere l’attività di selezione.

6. Trasferimento dati all’estero
I dati personali non saranno trasferiti all’estero verso Paesi diversi da quelli appartenenti all’Unione Europea, che non assicurino adeguati livelli di tutela delle persone.

7. Diritti riconosciuti all’interessato
L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza dei dati e le finalità per cui vengono utilizzati. In relazione al trattamento dei dati personali l’interessato ha diritto di chiedere al titolare la conferma dell’esistenza dei dati personali che lo riguardano, ottenere l’accesso ai dati personali, la rettifica, la cancellazione, la limitazione del trattamento, la portabilità dei dati presso altro titolare. Ha inoltre diritto di opporsi al trattamento per motivi legittimi.
Poiché il trattamento non è subordinato al consenso, non può essere esercitato il diritto di revoca del consenso.
Si ricorda infine che l’interessato ha sempre il diritto di proporre un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali per l’esercizio dei suoi diritti o per qualsiasi altra questione relativa al trattamento dei suoi dati personali. I predetti diritti potranno essere esercitati mediante richiesta inoltrata al titolare anche via e-mail o lettera raccomandata ai recapiti riportati nel paragrafo 1.

8. Tempo di conservazione
I dati personali saranno trattati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi e la finalità in precedenza indicata.
IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Romagna Giochi S.r.l.

INFORMATIVA FORNITORI AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 E DELLA VIGENTE NORMATIVA IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

1. IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO DEL TITOLARE E DEL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI
Titolare del dato è ROMAGNA GIOCHI S.r.l, con sede legale in Via de Crescenzi, 14 – 48018 Faenza (RA) ITA, Partita Iva: 02025800398, PEC
romagna.giochi@legalmail.it. Per ogni richiesta o esercizio dei Vostri diritti, potete contattare il l’ufficio legale domiciliato ai fini della presente
informativa presso la sede legale del titolare, al seguente indirizzo e-mail privacy@romagnagiochi.it.
2. FINALITÀ
a. I dati personali identificativi, contabili, commerciali, amministrativi, fiscali ed eventuali giudiziari direttamente riferiti al collaboratore (quando persona fisica) o, i dati essenzialmente identificativi ed eventualmente giudiziari riferiti agli altri interessati (quali collaboratori, dipendenti, referenti etc. del collaboratore esterno), sono raccolti e trattati per l’adempimento delle obbligazioni precontrattuali e contrattuali comprensivo della firma in digitale della documentazione contrattuale ed eventuali successive azioni correlate al contratto stesso.
b. I suoi dati personali, inoltre, saranno trattati per finalità di profilazione per rispondere agli obblighi del Dlg 231/07, modificato e integrato dal D.Lgs 90/17 s.m.i., in tema di antiriciclaggio anche mediante l’incrocio di tali dati personali con altre informazioni raccolte in applicazione della normativa di riferimento.
3. BASE GIURIDICA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
a. Contrattuale e precontrattuale
b. Obbligo di legge
4. MODALITÀ DI TRATTAMENTO
Il trattamento dei dati personali sarà effettuato con strumenti cartacei e informatici nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali e, in particolare, delle misure di sicurezza con l’osservanza di ogni misura cautelativa che ne garantisca anche la relativa riservatezza. I dati personali non saranno oggetto di trattamenti automatizzati o di profilazione se non per obblighi di legge.
5. TIPOLOGIA DI DATI
Vostri dati personali, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo: nome, cognome, codice fiscale, documento di identità ecc.;  – Vostri dati giudiziari ricavati da banche sulla sussistenza dei requisiti reputazionali nonché da vostra autocertificazione. – Dati di identificazione elettronica, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo: indirizzo e-mail, numero di telefono, ecc.; – Dati relativi al pagamento, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo: conto corrente, Indirizzo per bonifico domiciliato ecc.
6. AMBITO DI COMUNICAZIONE E DESTINATARI DEI DATI
I dati personali potranno essere comunicati, in stretta relazione alle finalità sopra indicate, ai seguenti destinatari o categorie di destinatari: enti pubblici, professionisti e consulenti in materia contabile, fiscale e legale, consulenti di direzione, società terze di fornitura e assistenza informatica, istituti bancari, società di recupero del credito e consulenza contrattuale, società di revisione, collegio sindacale, aziende del gruppo Terrabusi, Concessionari, ADM. Potranno venire a conoscenza dei dati personali soggetti terzi a cui il titolare dovesse affidare lo svolgimento di alcune attività di trattamento designati responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del Regolamento UE 2016/679 ed il personale dipendente e/o collaboratore del titolare appositamente istruito, I dati personali non saranno oggetto di diffusione.
7. NATURA OBBLIGATORIA O FACOLTATIVA DEL CONFERIMENTO DEI DATI
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio al fine dello svolgimento delle trattative precontrattuali, della stipula del contratto e della relativa
gestione, dell’adempimento di disposizioni di legge. Il rifiuto al conferimento dei dati personali determinerà l’impossibilità di stipulare il contratto.
8. TRASFERIMENTO DATI ALL’ESTERO
I dati personali non saranno trasferiti all’estero verso Paesi diversi da quelli appartenenti all’Unione Europea, che non assicurino adeguati livelli di
tutela delle persone.
9. DIRITTI RICONOSCIUTI ALL’INTERESSATO (ARTT. 15-22 GDPR)
In relazione al trattamento dei dati personali l’interessato ha diritto di chiedere al titolare la conferma dell’esistenza dei dati personali che lo riguardano, ottenere l’accesso ai dati personali, la rettifica, la cancellazione (in presenza di uno dei motivi indicati dall’art.17 del regolamento), la limitazione del trattamento, la portabilità dei dati presso altro titolare. Ha inoltre diritto di opporsi al trattamento per motivi legittimi. Poiché il trattamento non è subordinato al consenso, non può essere esercitato il diritto di revoca del consenso. Si ricorda infine che l’interessato ha sempre il diritto di proporre un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali per l’esercizio dei suoi diritti o per qualsiasi altra questione relativa al trattamento dei suoi dati personali. I predetti diritti potranno essere esercitati mediante richiesta inoltrata al titolare anche via e-mail o lettera raccomandata ai recapiti riportati nel paragrafo 1.
10. TEMPO DI CONSERVAZIONE
I dati saranno conservati per il tempo necessario all’espletamento delle finalità amministrative, contabili e fiscali relativi al rapporto contrattuale instaurato e altresì discendenti dagli obblighi previsti dalla legge, comunque entro i termini prescrizionali fissati per i diritti e gli obblighi sottesi al trattamento. I criteri utilizzati per determinare il periodo di conservazione sono stabiliti dalla legge italiana in materia di prescrizione, ivi inclusa la normativa civilistica e fiscale per quanto riguarda il trattamento dei dati amministrativo-contabili, anche tutela degli interessi legittimi del titolare. I dati trattati saranno custoditi dal Titolare del Trattamento presso la sede legale.

Scarica informativa..

INFORMATIVA ESERCENTI AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 E DELLA VIGENTE NORMATIVA IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

1. IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO DEL TITOLARE E DEL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI
Titolare del dato è ROMAGNA GIOCHI S.r.l, con sede legale in Via de Crescenzi, 14- 48018 Faenza (RA) ITA, Partita Iva: 02025800398, PEC romagna.giochi@legalmail.it. Per ogni richiesta o esercizio dei Vostri diritti, potete contattare il l’ufficio legale domiciliato ai fini della presente informativa presso la sede legale del titolare, al seguente indirizzo e-mail privacy@romagnagiochi.it.
2. FINALITÀ
a. I dati personali identificativi, contabili, commerciali, amministrativi, fiscali ed eventuali giudiziari direttamente riferiti al collaboratore (quando persona fisica) o, i dati essenzialmente identificativi ed eventualmente giudiziari riferiti agli altri interessati (quali collaboratori, dipendenti, referenti etc. del collaboratore esterno), sono raccolti e trattati per l’adempimento delle obbligazioni precontrattuali e contrattuali comprensivo della firma in digitale della documentazione contrattuale ed eventuali successive azioni correlate al contratto stesso.
b. I suoi dati personali, inoltre, saranno trattati per finalità di profilazione per rispondere agli obblighi del Dlg 231/07, modificato e integrato dal D.Lgs 90/17 s.m.i., in tema di antiriciclaggio anche mediante l’incrocio di tali dati personali con altre informazioni raccolte in applicazione della normativa di riferimento.
3. BASE GIURIDICA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
a. Contrattuale e precontrattuale
b. Obbligo di legge
4. MODALITÀ DI TRATTAMENTO
Il trattamento dei dati personali sarà effettuato con strumenti cartacei e informatici nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali e, in particolare, delle misure di sicurezza con l’osservanza di ogni misura cautelativa che ne garantisca anche la relativa riservatezza. I dati personali non saranno oggetto di trattamenti automatizzati o di profilazione se non per obblighi di legge.
5. TIPOLOGIA DI DATI
Vostri dati personali, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo: nome, cognome, codice fiscale, documento di identità ecc.;
Vostri dati giudiziari ricavati da banche sulla sussistenza dei requisiti reputazionali nonché da vostra autocertificazione.
dati di identificazione elettronica, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo: indirizzo e-mail, numero di telefono, ecc.;
dati relativi al pagamento, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo: conto corrente, Indirizzo per bonifico domiciliato ecc.
6. AMBITO DI COMUNICAZIONE E DESTINATARI DEI DATI
I dati personali potranno essere comunicati, in stretta relazione alle finalità sopra indicate, ai seguenti destinatari o categorie di destinatari: enti pubblici, professionisti e consulenti in materia contabile, fiscale e legale, consulenti di direzione, società terze di fornitura e assistenza informatica, istituti bancari, società di recupero del credito e consulenza contrattuale, società di revisione, collegio sindacale, aziende del gruppo Terrabusi, Concessionari, ADM. Potranno venire a conoscenza dei dati personali soggetti terzi a cui il titolare dovesse affidare lo svolgimento di alcune attività di trattamento designati responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del Regolamento UE 2016/679 ed il personale dipendente e/o collaboratore del titolare appositamente istruito, I dati personali non saranno oggetto di diffusione.
7. NATURA OBBLIGATORIA O FACOLTATIVA DEL CONFERIMENTO DEI DATI
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio al fine dello svolgimento delle trattative precontrattuali, della stipula del contratto e della relativa gestione, dell’adempimento di disposizioni di legge. Il rifiuto al conferimento dei dati personali determinerà l’impossibilità di stipulare il contratto.
8. TRASFERIMENTO DATI ALL’ESTERO
I dati personali non saranno trasferiti all’estero verso Paesi diversi da quelli appartenenti all’Unione Europea, che non assicurino adeguati livelli di tutela delle persone.
9. DIRITTI RICONOSCIUTI ALL’INTERESSATO (ARTT. 15-22 GDPR)
In relazione al trattamento dei dati personali l’interessato ha diritto di chiedere al titolare la conferma dell’esistenza dei dati personali che lo riguardano, ottenere l’accesso ai dati personali, la rettifica, la cancellazione (in presenza di uno dei motivi indicati dall’art.17 del regolamento), la limitazione del trattamento, la portabilità dei dati presso altro titolare. Ha inoltre diritto di opporsi al trattamento per motivi legittimi. Poiché il trattamento non è subordinato al consenso, non può essere esercitato il diritto di revoca del consenso. Si ricorda infine che l’interessato ha sempre il diritto di proporre un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali per l’esercizio dei suoi diritti o per qualsiasi altra questione relativa al trattamento dei suoi dati personali. I predetti diritti potranno essere esercitati mediante richiesta inoltrata al titolare anche via e-mail o lettera raccomandata ai recapiti riportati nel punto 1.
10. TEMPO DI CONSERVAZIONE
I dati saranno conservati per il tempo necessario all’espletamento delle finalità amministrative, contabili e fiscali relativi al rapporto contrattuale instaurato e altresì discendenti dagli obblighi previsti dalla legge, comunque entro i termini prescrizionali fissati per i diritti e gli obblighi sottesi al trattamento. I criteri utilizzati per determinare il periodo di conservazione sono stabiliti dalla legge italiana in materia di prescrizione, ivi inclusa la normativa civilistica e fiscale per quanto riguarda il trattamento dei dati amministrativo-contabili, anche tutela degli interessi legittimi del titolare. I dati trattati saranno custoditi dal Titolare del Trattamento presso la sede legale.

Scarica informativa…

INFORMATIVA COLLABORATORI AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 E DELLA VIGENTE NORMATIVA IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

1. IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO DEL TITOLARE E DEL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI
Titolare del dato è ROMAGNA GIOCHI S.r.l, con sede legale in Via de Crescenzi, 14 – 48018 Faenza (RA) ITA, Partita Iva: 02025800398, PEC romagna.giochi@legalmail.it. Per ogni richiesta o esercizio dei Vostri diritti, potete contattare il l’ufficio legale domiciliato ai fini della presente informativa presso la sede legale del titolare, al seguente indirizzo e-mail privacy@romagnagiochi.it.
2. FINALITÀ
a. I dati personali identificativi, contabili, commerciali, amministrativi, fiscali ed eventuali giudiziari direttamente riferiti al collaboratore (quando persona fisica) o, i dati essenzialmente identificativi ed eventualmente giudiziari riferiti agli altri interessati (quali collaboratori, dipendenti, referenti etc. del collaboratore esterno), sono raccolti e trattati per l’adempimento delle obbligazioni precontrattuali e contrattuali comprensivo della firma in digitale della documentazione contrattuale ed eventuali successive azioni correlate al contratto stesso.
b. I suoi dati personali, inoltre, saranno trattati per finalità di profilazione per rispondere agli obblighi del Dlg 231/07, modificato e integrato dal D.Lgs 90/17 s.m.i., in tema di antiriciclaggio anche mediante l’incrocio di tali dati personali con altre informazioni raccolte in applicazione della normativa di riferimento.
3. BASE GIURIDICA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
a. Contrattuale e precontrattuale
b. Obbligo di legge
4. MODALITÀ DI TRATTAMENTO
Il trattamento dei dati personali sarà effettuato con strumenti cartacei e informatici nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali e, in particolare, delle misure di sicurezza con l’osservanza di ogni misura cautelativa che ne garantisca anche la relativa riservatezza. I dati personali non saranno oggetto di trattamenti automatizzati o di profilazione se non per obblighi di legge.
5. TIPOLOGIA DI DATI
Vostri dati personali, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo: nome, cognome, codice fiscale, documento di identità ecc.;
Vostri dati giudiziari ricavati da banche sulla sussistenza dei requisiti reputazionali nonché da vostra autocertificazione.
Dati di identificazione elettronica, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo: indirizzo e-mail, numero di telefono, ecc.;
Dati relativi al pagamento, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo: conto corrente, Indirizzo per bonifico domiciliato ecc.
6. AMBITO DI COMUNICAZIONE E DESTINATARI DEI DATI
I dati personali potranno essere comunicati, in stretta relazione alle finalità sopra indicate, ai seguenti destinatari o categorie di destinatari: enti pubblici, professionisti e consulenti in materia contabile, fiscale e legale, consulenti di direzione, società terze di fornitura e assistenza informatica, istituti bancari, società di recupero del credito e consulenza contrattuale, società di revisione, collegio sindacale, società di leasing di autovetture, aziende del gruppo Terrabusi, Concessionari, ADM. Potranno venire a conoscenza dei dati personali soggetti terzi a cui il titolare dovesse affidare lo svolgimento di alcune attività di trattamento designati responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del Regolamento UE 2016/679 ed il personale dipendente e/o collaboratore del titolare appositamente istruito, I dati personali non saranno oggetto di diffusione.
7. NATURA OBBLIGATORIA O FACOLTATIVA DEL CONFERIMENTO DEI DATI
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio al fine dello svolgimento delle trattative precontrattuali, della stipula del contratto e della relativa gestione, dell’adempimento di disposizioni di legge. Il rifiuto al conferimento dei dati personali determinerà l’impossibilità di stipulare il contratto.
8. TRASFERIMENTO DATI ALL’ESTERO
I dati personali non saranno trasferiti all’estero verso Paesi diversi da quelli appartenenti all’Unione Europea, che non assicurino adeguati livelli di tutela delle persone.
9. DIRITTI RICONOSCIUTI ALL’INTERESSATO (ARTT. 15-22 GDPR)
In relazione al trattamento dei dati personali l’interessato ha diritto di chiedere al titolare la conferma dell’esistenza dei dati personali che lo riguardano, ottenere l’accesso ai dati personali, la rettifica, la cancellazione (in presenza di uno dei motivi indicati dall’art.17 del regolamento), la limitazione del trattamento, la portabilità dei dati presso altro titolare. Ha inoltre diritto di opporsi al trattamento per motivi legittimi. Poiché il trattamento non è subordinato al consenso, non può essere esercitato il diritto di revoca del consenso. Si ricorda infine che l’interessato ha sempre il diritto di proporre un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali per l’esercizio dei suoi diritti o per qualsiasi altra questione relativa al trattamento dei suoi dati personali. I predetti diritti potranno essere esercitati mediante richiesta inoltrata al titolare anche via e-mail o lettera raccomandata ai recapiti riportati nel paragrafo 1.
10. TEMPO DI CONSERVAZIONE
I dati saranno conservati per il tempo necessario all’espletamento delle finalità amministrative, contabili e fiscali relativi al rapporto contrattuale instaurato e altresì discendenti dagli obblighi previsti dalla legge, comunque entro i termini prescrizionali fissati per i diritti e gli obblighi sottesi al trattamento. I criteri utilizzati per determinare il periodo di conservazione sono stabiliti dalla legge italiana in materia di prescrizione, ivi inclusa la normativa civilistica e fiscale per quanto riguarda il trattamento dei dati amministrativo-contabili. I dati trattati saranno custoditi dal Titolare del Trattamento presso la sede legale.

Scarica informativa…

IINFORMATIVA LOCATARIO AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 E DELLA VIGENTE NORMATIVA IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

1. IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO DEL TITOLARE E DEL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI
Titolare del dato è ROMAGNA GIOCHI S.r.l, con sede legale in Via de Crescenzi, 14 – 48018 Faenza (RA) ITA, Partita Iva: 02025800398, PEC romagna.giochi@legalmail.it. Per ogni richiesta o esercizio dei Vostri diritti, potete contattare il l’ufficio legale domiciliato ai fini della presente informativa presso la sede legale del titolare, al seguente indirizzo e-mail privacy@romagnagiochi.it.
2. FINALITÀ
a. I dati personali identificativi, contabili, commerciali, amministrativi, fiscali ed eventuali giudiziari direttamente riferiti al collaboratore (quando persona fisica) o, i dati essenzialmente identificativi ed eventualmente giudiziari riferiti agli altri interessati (quali collaboratori, dipendenti, referenti etc. del collaboratore esterno), sono raccolti e trattati per l’adempimento delle obbligazioni precontrattuali e contrattuali comprensivo della firma in digitale della documentazione contrattuale ed eventuali successive azioni correlate al contratto stesso.
b. I suoi dati personali, inoltre, saranno trattati per finalità di profilazione per rispondere agli obblighi del Dlg 231/07, modificato e integrato dal D.Lgs 90/1 s.m.i., in tema di antiriciclaggio anche mediante l’incrocio di tali dati personali con altre informazioni raccolte in applicazione della normativa di riferimento.
3. BASE GIURIDICA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
a. Contrattuale e precontrattuale
b. Obbligo di legge
4. MODALITÀ DI TRATTAMENTO
Il trattamento dei dati personali sarà effettuato con strumenti cartacei e informatici nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali e, in particolare, delle misure di sicurezza con l’osservanza di ogni misura cautelativa che ne garantisca anche la relativa riservatezza. I dati personali non saranno oggetto di trattamenti automatizzati o di profilazione se non per obblighi di legge.
5. TIPOLOGIA DI DATI
Vostri dati personali, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo: nome, cognome, codice fiscale, documento di identità ecc.;
Vostri dati giudiziari ricavati da banche sulla sussistenza dei requisiti reputazionali nonché da vostra autocertificazione.
Dati di identificazione elettronica, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo: indirizzo e-mail, numero di telefono, ecc.;
Dati relativi al pagamento, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo: conto corrente, Indirizzo per bonifico domiciliato ecc.
6. AMBITO DI COMUNICAZIONE E DESTINATARI DEI DATI
I dati personali potranno essere comunicati, in stretta relazione alle finalità sopra indicate, ai seguenti destinatari o categorie di destinatari: enti pubblici, professionisti e consulenti in materia contabile, fiscale e legale, consulenti di direzione, società terze di fornitura e assistenza informatica, istituti bancari, società di recupero del credito e consulenza contrattuale, società di revisione, collegio sindacale, società di leasing di autovetture, aziende del gruppo Terrabusi, Concessionari, ADM. Potranno venire a conoscenza dei dati personali soggetti terzi a cui il titolare dovesse affidare lo svolgimento di alcune attività di trattamento designati responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del Regolamento UE 2016/679 ed il personale dipendente e/o collaboratore del titolare appositamente istruito, I dati personali non saranno oggetto di diffusione.
7. NATURA OBBLIGATORIA O FACOLTATIVA DEL CONFERIMENTO DEI DATI
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio al fine dello svolgimento delle trattative precontrattuali, della stipula del contratto e della relativa gestione, dell’adempimento di disposizioni di legge. Il rifiuto al conferimento dei dati personali determinerà l’impossibilità di stipulare il contratto.
8. TRASFERIMENTO DATI ALL’ESTERO
I dati personali non saranno trasferiti all’estero verso Paesi diversi da quelli appartenenti all’Unione Europea, che non assicurino adeguati livelli di tutela delle persone.
9. DIRITTI RICONOSCIUTI ALL’INTERESSATO (ARTT. 15-22 GDPR)
In relazione al trattamento dei dati personali l’interessato ha diritto di chiedere al titolare la conferma dell’esistenza dei dati personali che lo riguardano, ottenere l’accesso ai dati personali, la rettifica, la cancellazione (in presenza di uno dei motivi indicati dall’art.17 del regolamento), la limitazione del trattamento, la portabilità dei dati presso altro titolare. Ha inoltre diritto di opporsi al trattamento per motivi legittimi.
Poiché il trattamento non è subordinato al consenso, non può essere esercitato il diritto di revoca del consenso. Si ricorda infine che l’interessato ha sempre il diritto di proporre un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali per l’esercizio dei suoi diritti o per qualsiasi altra questione relativa al trattamento dei suoi dati personali. I predetti diritti potranno essere esercitati mediante richiesta inoltrata al titolare anche via e-mail o lettera raccomandata ai recapiti riportati nel paragrafo 1.
10. TEMPO DI CONSERVAZIONE
I dati saranno conservati per il tempo necessario all’espletamento delle finalità amministrative, contabili e fiscali relativi al rapporto contrattuale instaurato e altresì discendenti dagli obblighi previsti dalla legge, comunque entro i termini prescrizionali fissati per i diritti e gli obblighi sottesi al trattamento. I criteri utilizzati per determinare il periodo di conservazione sono stabiliti dalla legge italiana in materia di prescrizione, ivi inclusa la normativa civilistica e fiscale per quanto riguarda il trattamento dei dati amministrativo-contabili. I dati trattati saranno custoditi dal Titolare del Trattamento presso la sede legale.

Scarica informativa…